Warning: Method isiOS not defined in /usr/local/share/php/Mobile_Detect.php on line 68
31 gennaio 2017, 13:27
Al Queever arriva Cristina D'Avena con Paolo Tuci

Finalmente ci siamo! L'evento tanto atteso sta arrivando!
Domenica 5 febbraio saliranno sul palco della Gare la mitica Cristina D'Avena con il nostro amico Paolo Tuci.
La Regina e il Re dei cartoons ci regaleranno un vero e proprio concerto che si prevede fantasmagorico. Un'ora di cavalcata musicale sull'onda delle sigle della nostra infanzia. 

Il prezzo d'ingresso x la serata è 13€ come sempre! Comprensivo di Apericena + Drink +Concerto + Discoteca fino alle 3.30! Questo evento è un regalo che il Queever fa alla Q-People.


Senza svelarvi troppo, abbiamo chiesto dettagli al fautore di questo evento, colui grazie al quale il nostro sogno di avere Cristina D'Avena al Queever diverrà realtà, Paolo Tuci.

Da qualche anno ti sei specializzato in vere e proprie reinvenzioni di sigle di cartoni animati, non semplici cover. Ci vuoi riassumere questo tuo progetto che va avanti oramai da parecchi CD?
Che dire: finalmente le nostre amate sigle dei cartoni animati si fondono alla contemporaneità delle hit internazionali. Non le definirei cover proprio perché cerco di dare un mio piccolo contributo artistico alle linee melodiche originali, cerco di impreziosire gli arrangiamenti, (sempre in rispetto delle creazioni degli autori originali) ed il sound dei pezzi è volutamente più attuale proprio per dargli nuovamente accesso ai dancefloor dei nostri club di oggi, in sintonia con le hit del momento. Spero che il mio contributo le mantenga vive altri 30 anni!

Il suo ultimo cd è UAN FOUR FIVE, la compilation-tributo per il 35° Anniversario del più famoso contenitore di cartoni animati Anni 80, BIM BUM BAM. L'album in 22 tracce contiene le iconiche sigle proposte nel programma TV con la voce di UAN, reincisa per la prima volta dopo la saga FIVELANDIA in versione REMIX by Paolo Tuci.



Il progetto continuerà? Ci sono ancora sigle che non hai ancora affrontato?
Cristina ne ha incise oltre 700, ed in questi due anni dalla partenza del progetto ne ho incise oltre 147, purtroppo non tutte hanno visto la luce… Quindi posso confermare che non ci fermiamo più. Ci saranno ancora tantissime canzoni da rielaborare

Questo tuo percorso ti ha portato a incontrare proprio lei, Cristina D'Avena. Come vi siete conosciuti?
Ci siamo incontrati durante due suoi concerti, prima a Lucca e dopo ad Asti dove venne con i GEM BOY. Inizialmente ho davvero temuto il suo verdetto. Invece è stata dolcissima, c'è stato subito uno scambio di punti di vista, le ho raccontato con entusiasmo quello che si stava creando sui social. Ci siamo rincontrati più e più volte ed il suo efficientissimo team mi ha coinvolto il più possibile per far si che riuscissimo a parlare nei pochi momenti che ci ritagliavamo durante le sue date. Quello che è accaduto dopo lo conoscete già e questa domenica arriveremo insieme al Queever, con tante nuove idee in testa, uniti nella nostra unica passione: i cartoni animati. È proprio vero che i sogni NON sono solo desideri.



E al Queever sarà un vero e proprio concerto. Cosa ci dobbiamo aspettare da un duo così esplosivo?
Potete aspettarvi di vedere finalmente quella che era l'essenza con la quale ideai il progetto anni fa: innestare le sigle dei cartoni animati con gli elementi di un concerto POP. Effetti Speciali HI TECH, Visual LEDWALL, Ballerini, Coreografie, ed altri colpi di scena che renderanno questo spettacolo live UN ESPERIENZA IMMAGINIFICA a colpi di ELETTRO-POP. Pur rimanendo fedeli al sapore dei “personaggi” della nostra infanzia, che ancora oggi dopo 30 anni portiamo nel cuore.

0 commenti all'articolo
Effettua l'accesso per inserire un commento. Clicca qui